Il posto più sicuro in aereo?

E’ una delle domande più frequenti poste da persone che hanno una paura innata di volare al fine di massimizzare le loro possibilità di sopravvivenza in caso di incidente. 

Qual è il posto a sedere più sicuro su un aeroplano? 

Beh, purtroppo sia Boeing che Airbus vi diranno che non c'è un posto più sicuro di altri, poiché gli incidenti che comportano vittime o lesioni gravi, nonostante siano estremamente rari, di solito sviluppano dinamiche molto diverse. 

Detto questo, uno studio condotto da Popular Mechanics nel 2007, che ha analizzato tutti gli incidenti aerei dal 1971, è giunto alla conclusione che chi siede sui sedili situati nella parte posteriore del velivolo ha un tasso di sopravvivenza più alto (69%) rispetto a quelli che siedono al centro ( 56%) o nella sezione anteriore (49%). 

Questo studio è stato sostenuto da un esperimento dal vivo realizzato dalla televisione britannica per un documentario di Channel 4: un Boeing 727 pieno di telecamere e di manichini per crash test, è stato programmato per schiantarsi in un remoto deserto messicano, ed analizzare i risultati dell’incidente. Si è concluso che i passeggeri seduti nella parte anteriore del velivolo non sarebbe sopravvissuti, mentre quelli nella parte posteriore si sarebbero salvati con poche o nessuna ferita.

Così, mentre ufficialmente non ci sarebbe un posto più sicuro di un altro, l'opinione popolare suggerirebbe che la parte posteriore del velivolo è più sicura. 

Niente male per dei semplici economy seat!

Questo sito usa i cookies permettendo a questo sito di fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo. Per ulteriori info visita il seguente link: Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree